E’ ancora vivo il ricordo dell’anno 2002 quando l’Assotrattenimento inviava ai propri iscritti, per la maggior parte Noleggiatori, una circolare con la quale si annunciava con enfasi la certezza di investire nel gioco regolamentato dalla L. 289/2002 e che il settore dell’Automatico non avrebbe più subito contraccolpi e tantomeno sequestri da parte delle Forze dell’ordine. Le cose non sono andate però proprio così perché i sequestri continuano, l’illegalità persiste così come pure l’azzardo la cui pericolosità viene continuamente ripresa dai media, sindaci e innumerevoli associazioni con articoli di stampa denigranti anche nei confronti degli operatori.

Queste iniziative che ci dicono, continueranno, sono destinate ad incidere profondamente anche sulle attività di ognuno di noi senza escludere il probabile abbandono definitivo del mercato. Ormai abbiamo contro anche l’opinione pubblica regolarmente informata dai vari canali Tv Giornali. Fu un grave errore sostituire i tanto vituperati videopoker con le più pericolose Slot machine … ora è tempo di agire con attenzione ed immettere sul mercato giochi positivi che, oltre al divertimento, premiano la capacità e l’impegno e… perché no, anche la tanto richiamata cultura dei giocatori della quale tutti ne parlano e nessuno ci prova… noi invece ci crediamo perché la riteniamo ”strada giusta” ed è ispirandoci a questa che abbiamo preparato per Voi due giochi puliti, avvolgenti sani che a breve presenteremo sul mercato per garantire il vostro LAVORO per il FUTURO!

Gino Gaude
21 gennaio 2017